Senor o Senorito? di Cristina Piernas (Spagna, 2015)

Nota biografica dell’autore
Cristina Piernas è nata nel 1987 a Madrid. Ha iniziato i suoi studi presso la “European Expert on Visuals and Window Dresing” e ora lavora come regista di cortometraggi.

Sinossi
 Cosa accadrebbe se durante un colloquio di lavoro fossero rivolte a un uomo tutte le domande che è ritenuto naturale porre a una donna relativamente al proprio stato civile, le proprie intenzioni circa la maternità e la propria gestione dei figli? Il risultato è un ribaltamento ironico e caricaturale dei ruolo, che traccia una riflessione brillante su quanto la dimensione di genere abbia un peso importante nella dialettica professionale sui luoghi di lavoro.

Motivazione
Per aver condensato all’interno di una narrazione ironica e brillante molte delle problematiche legate all’influenza del genere sul posto di lavoro. Cosa succederebbe se in un colloquio di lavoro si ponessero a un uomo tutte le domande che spesso è ritenuto naturale porre a una donna? Sembra questa la domanda da cui si snoda tutta la narrazione del corto che, in un ribaltamento carnevalesco e caricaturale dei ruoli, fa emergere una serie di problematiche connesse al legame tra genere e lavoro. Dalla premessa e promessa di non avere in progetto altri figli, passando per la necessità di un certo tipo di dress code orientato al gusto maschile, fino ad arrivare alla conciliazione vita-lavoro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrEmail this to someone