ME MYSELF AND WORK

 

 

La rassegna “Me, Myself & Work” è sostenuta dal MIUR e dal MIBACT, nell’ambito dell’avviso “Cinema per la Scuola” dell’aprile 2018, finalizzata “alla crescita civile, all’integrazione sociale e alle relazioni interculturali nelle scuole mediante l’utilizzo del cinema e dell’audiovisivo”.

 

Me, Myself & Work” è stato giudicato un progetto in grado di favorire “lo sviluppo della cultura cinematografica e audiovisiva nelle scuole, tra gli alunni e nel corpo docente”.

Il progetto si concretizza attraverso una serie di workshop nelle scuole, durante i quali sono indagati gli stereotipi più diffusi sul e nel mondo del lavoro relativi a genere, migrazione e competenze: genere, migrazione e competenze. Tali stereotipi sono veicolati dapprima attraverso una selezione di cortometraggi provenienti dall’archivio Short on Work
(www.shortonwork.org), e successivamente sono fatti oggetto di esperienza diretta, mediante dei giochi di ruolo, sottoposti a loro volta a video-osservazione.
Nel progetto è coinvolta una selezione di scuole superiori modenesi, in cui saranno sperimentati i laboratori nel mese di ottobre 2019. I risultati saranno restituiti ai docenti e agli studenti che hanno partecipato durante un incontro conclusivo e plenario, che si terrà il 20 novembre 2019 presso l’Auditorium della Fondazione Marco Biagi, in occasione della cerimonia di premiazione della 7° edizione del concorso internazionale Short on Work.

 

 

INIZIATIVA REALIZZATA NELL’AMBITO DEL PIANO NAZIONALE CINEMA A SCUOLA PROMOSSO DAL MIBACT E DAL MIUR

ME-MYSELF-AND-WORK-PROGETTO-SOSTENUTO-mibac

ME-MYSELF-AND-WORK---PROGETTO-SOSTENUTO-miur