Menzione Speciale

IL LEGNO CHE CANTA
di Emilio Corradini, Bianca Chiarot e Nicolò Messori

Curriculum vitae degli autori
Emilio Corradini è laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Ha collaborato con il magazine online FORMIZINE realizzando interviste, video e articoli; lavora presso l’ufficio marketing della società Euroscreen di Modena.
Bianca Chiarot è studentessa di filosofia all’Università di Bologna. Frequenta l’Accademia Nazionale del Cinema a Bologna ed ha ottenuto nel 2010 l’attestato al corso per registi.
Nicolò Messori è studente di filosofia all’Università di Bologna. Ha collaborato con il magazine online “Love & Sound” realizzando interviste con diversi artisti.

Sinossi
Il documentario parla di un lavoro artigianale poco conosciuto e antico: quello del liutaio. Il filmato mette in luce la storia e la vita dell’artigiano e racconta con delicatezza la passione per un lavoro antico e solitario.

Motivazione

Il filmato mette in risalto le qualità del lavoro manuale svolto in bottega. La passione dell’artigiano viene illustrata con poesia e delicatezza e si mette in luce una visione del lavoro fondata sullo scambio e sulla sinergia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrEmail this to someone