Edizione 2017

Card_SoW_2017_Pagina_1

 

Nella sesta edizione di SHORT on WORK s stati scelti i due vincitori e una menzione speciale.
I vincitori dell’edizione 2017 di SHORT on WORK sono:

Primo classificato:
Eight hours‘ di Jonas Denzel  (USA, 2017)

Motivazione
Per la capacità di utilizzare i modi del documentario osservativo.
Per la capacità di trasformare i gesti quotidiani di una lavanderia in una sorta di coreografia meccanica.
Per la sua fecondità nell’alimentare la nostra riflessione metodologica

Secondo classificato:

16 Semanas di Carlota Coronado (Spagna, 2017)

Motivazione
Perché ribadisce che la maternità è ancora troppo spesso un ostacolo alla carriera.
Perché lo fa con un espediente narrativo tanto semplice quanto potente.

Menzione speciale
La giornata di Pipo Mezzapesa (Italia, 2017)

Motivazione
Perché miscela finzione e documentarismo, trasformando una storia vera, di attualità, in una vicenda esemplare di sfruttamento.
Per la coralità delle testimonianze, che risultano sia punti di vista frammentati sia corresponsabilità cumulate, nell’avvelenamento del luogo di lavoro e nell’accettazione di condizioni illegali e disumane.

Giuria SHORT on WORK 2017:
Marina Orlandi Biagi – Presidente Fondazione Marco Biagi
Tommaso M. Fabbri – Direttore, docente di Organizzazione Aziendale – Università di Modena e Reggio Emilia
Nicola Dusi – docente di Semiologia – Università di Modena e Reggio Emilia
Vittorio Iervese – docente di Sociologia dei processi Comunicativi e Culturali – Università di Modena e Reggio Emilia
Bernard Ganne – Centre Max Weber, Université Lyon 2
Diego Pozzato – Archivio Nazionale Cinema d’Impresa
Carlo Felice Casula – docente di Storia Contemporanea, Storia Sociale e Storia del Lavoro all’Università Roma  3 – Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico
Federico Ferrari – Ennesimo FilmFestival

Altri documenti
Regolamento