Dust di Chandrasinghe Nayani (Sri Lanka, 2013)

Nota biografica dell’autore
Nayani Chandrasinghe, 28 anni, è un’ autrice di corti brevi proveniente da Kandy, Sri Lanka. Ha studiato al Mahamaya Girls College Kandy e si è laureata in Arte presso l’Università di Peradeniya, presso la quale ha studiato Film e Tlevisione. Dopo la laurea entra a far parte della SLF Digital Film Academy e qui dirige Dust, Autumn Leaves, Numb, Dreams Weavers and Viewers.

Sinossi
Nazaar. Il suo lavoro consiste nel cercare polvere d’oro che lava via dagli scarti dei laboratori durante il processo di raffinazione e creazione di gioielli. Una volta che Nazaar ha raccolto la polvere d’oro del giorno, tramite un semplice processo chimico separa la polvere d’oro dai rifiuti e crea una piccola pepita d’oro, necessaria per poter foraggiare la sua dipendenza dalle droghe.

Motivazione
Estrarre oro dai liquami (per mantenere la propria tossicodipendenza).Per documentarlo bisogna osservare da molto vicino e contemporaneamente mantenere il distacco necessario per non essere coinvolti empaticamente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrEmail this to someone