Si è conclusa giovedì 10 dicembre, presso la Fondazione Marco Biagi di Modena, la IV edizione di SHORT on WORK.

Tra le più di 100 opere in gara, la maggior parte provenienti da paesi stranieri, il primo premio  è stato assegnato a Let our men dance di Hiwa Aminnejad. Il secondo premio, invece, se l’è aggiudicato Shift di Kristina Meiton. Sono state assegnate, inoltre, tre menzioni speciali: la prima a Sweep di Harold Chapman, la seconda a Pistola in the city di Isabel Sardurni, la terza a Dust di Nayani Sandya Chandrasinghe.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrEmail this to someone